18 Gennaio 2024

Image

Valori del brand: cosa sono e a cosa servono

Perché i valori del brand sono così importanti per ogni azienda? Come crearli in modo efficace? Come utilizzarli per rafforzare il tuo business?

Non è un segreto che il successo negli affari dipenda strettamente dall’avere un marchio forte. Come avere un marchio forte? È essenziale conoscere e comprendere i valori che ne sono alla base

I consumatori di oggi, infatti, non desiderano solo prodotti di qualità, ma vogliono sentirsi in sintonia con i brand e avere valori ben definiti aiuta a creare questa sintonia.

Ma cosa sono davvero i valori del brand? Scopriamo insieme tutti i loro segreti.

Cosa sono i valori del brand e perché sono importanti?

I valori del brand rappresentano i principi fondamentali e le credenze che guidano le decisioni e le azioni di un’azienda. Sono l’essenza di ciò che l’azienda crede e rappresenta e costituiscono la base della cultura aziendale, delle strategie di marketing e delle relazioni con i clienti.

Possiamo dire che non sono né trend da seguire – quindi non lasciarti ingannare dalle mode -, né solo parole usate di frequente – ricorda che alle parole devono sempre seguire i fatti.

Al contrario, sono una vera e propria guida che ispira gli atteggiamenti in azienda e che ha l’obiettivo di migliorare anche il mondo esterno.

Perché un brand ha bisogno di definire i propri valori?

Determinando il modo in cui l’azienda si comporta, opera e interagisce con dipendenti, partner e clienti, l’importanza dei valori per un brand è indiscussa.

Approfondiamo, quindi, tutte le ragioni per cui, anche tu, per la crescita della tua azienda, dovresti lavorare su questo aspetto:

  • definizione del comportamento etico e professionale da adottare in azienda 
  • coerenza e mantenimento dell’identità del brand
  • creazione del senso di appartenenza tra i dipendenti
  • costruzione di una reputazione credibile e affidabile
  • influenza sulle decisioni strategiche dell’azienda, per determinare la direzione futura e le scelte di business
  • attrazione di clienti che condividono o apprezzano quei valori, per creare una base di sostenitori fedeli
  • guida durante periodi di crisi
  • differenziazione del brand sul mercato
  • guida all’innovazione responsabile e alle pratiche sostenibili ed etiche.

Insomma, i valori del brand sono fondamentali per creare una base solida su cui costruire e mantenere una reputazione positiva nel mercato. Essi influenzano la cultura aziendale, la percezione dei clienti e la riuscita a lungo termine dell’azienda.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? APPROFONDISCI QUI:
Guida completa alla Brand identity aziendale

7 caratteristiche principali dei brand values

Il potere di un marchio va ben oltre il semplice riconoscimento e rafforza la percezione che il cliente ha dell’azienda. I valori sono alla base di tutto questo.

Prima di lavorare alla loro definizione, però, può essere utile conoscere meglio la loro natura. I valori, infatti, devono rispecchiare alcune caratteristiche per risultare davvero efficaci.

Vediamo 7 caratteristiche principali:

  1. Autenticità: devono rispecchiare sinceramente le credenze e devono essere sostenuti da azioni concrete.
  2. Rilevanza: devono rispondere alle esigenze e alle aspirazioni dei clienti.
  3. Consistenza: devono essere applicati in modo coerente in tutte le attività e abbracciati dai dipendenti.
  4. Differenziazione: devono essere distintivi e contribuire a creare un’identità unica.
  5. Comunicabilità: devono essere formulati in modo chiaro per tutti, all’interno e all’esterno dell’azienda.
  6. Flessibilità: possono evolvere nel tempo, ma devono resistere ai cambiamenti di contesto senza compromettere l’integrità del brand.
  7. Misurabilità: per valutare l’allineamento nel tempo e apportare eventuali migliorie.

Valori che rispondono a questi aspetti ti permettono di creare la base solida di cui hai bisogno per portare il tuo brand al successo.

Come identificare i principali valori del tuo brand?

Prima di iniziare questo viaggio, tieni presente che i valori sono sempre più di tre e tra questi ne esiste sempre uno che prevale, un valore chiave.

Adesso siamo pronti per affrontare i passaggi che ci aiuteranno a individuare i valori:

  • Rifletti sulla storia del tuo brand. Quali sono state le circostanze o gli eventi che hanno ispirato la creazione dell’azienda?
  • Individua i tratti distintivi del tuo brand: cosa rende il tuo brand unico?
  • Studia la cultura aziendale attuale. Quali comportamenti e atteggiamenti sono già presenti tra i dipendenti?
  • Esamina i tuoi prodotti o servizi: quali caratteristiche o benefici si allineano meglio con determinati valori?
  • Definisci mission e vision: chiediti cosa l’azienda cerca di realizzare e come intende farlo.
  • Coinvolgi i dipendenti, i clienti e i partner per capire quali attributi e principi associano al tuo brand.
  • Studia i brand concorrenti e cerca di capire come il tuo brand può differenziarsi attraverso valori unici.
  • Immagina il cliente ideale per il tuo brand e individua i potenziali valori importanti per lui.
  • Fai ricerche di mercato per comprendere meglio le percezioni dei consumatori e quali valori sono importanti per loro.

In tutte queste fasi l’autenticità non può mai mancare. Come abbiamo già detto, evita di adottare valori solo perché sembrano alla moda.

Il processo di identificazione dei valori del brand è iterativo e può richiedere del tempo. Coinvolgi diverse prospettive e continua a rifinire i valori man mano che l’azienda evolve.

Infine, metti sempre nero su bianco la lista di valori che hai definito per la tua azienda.

Come comunicare i valori del marchio? 

Hai individuato e scritto i valori del tuo brand. Fin qui tutto bene, ma ancora non basta. Devi mostrare e promuovere questi valori, dentro e fuori l’azienda.

Quali strategie di comunicazione adottare per integrarli nel marketing e nelle varie attività? 

Innanzitutto incorpora i valori in tutti i contenuti e materiali che produci per il marketing e la comunicazione. La base saranno la definizione del tono di voce e di elementi grafici studiati ad hoc.

Definita questa linea, assicurati che sia presente nel sito, nelle brochure, nelle pubblicità e in tutto ciò che riguarda il brand. Puoi anche lavorare su contenuti educativi e campagne tematiche che spieghino i valori e il loro impatto. 

In questo contesto lo storytelling si rivela uno strumento potentissimo: puoi usare storie coinvolgenti per illustrare come i valori del marchio sono incorporati nella cultura aziendale e nell’offerta di prodotti o servizi.

Imbastiti tutti questi contenuti, non dimenticarti dei feedback, sono utili per capire se i valori sono recepiti in modo corretto e possono essere uno spunto interessante per valutare l’allineamento con il pubblico e aprirsi a modifiche ed evoluzioni.

Infine, punta sull’employer branding, assicurati che i dipendenti conoscano e comprendano i valori del marchio e se ne facciano portavoce. 

VUOI SAPERNE DI PIÙ? APPROFONDISCI QUI:
Guida completa alla Brand identity aziendale

Come usare i valori nella pratica?

I valori devono permeare un po’ tutte le attività svolte da un’azienda. In alcuni casi, in particolare, la loro applicazione risulta vantaggiosa e decisiva per raggiungere gli obiettivi di business.

Guardiamo in particolare due situazioni: come usare i valori del marchio per creare un legame con i tuoi clienti e come integrare i valori nei processi aziendali.

Nel primo caso, usare i valori con i clienti ti permette di stabilire una connessione duratura e fidelizzare le persone. 

Per costruire questo legame, comunica in modo autentico e trasparente, coinvolgi il pubblico, sfrutta la personalizzazione delle esperienze e invitali a partecipare in modo attivo, ad esempio sulle pagine social.

Un altro aspetto importante è il riconoscimento della fedeltà del cliente: premia i clienti fedeli con programmi fedeltà o con la creazione di eventi esclusivi.

Nel secondo caso, integrare i valori del brand nei processi aziendali ti garantisce coerenza e autenticità in tutte le attività dell’azienda.

Dedicati, quindi, allo sviluppo di procedure specifiche che riflettono i valori del brand e assicurati che i valori siano chiaramente definiti e compresi (non dimenticare che i dipendenti vanno interpellati già dalla fase di definizione). 

L’adozione concreta dei valori del brand nei processi aziendali richiede un impegno continuo da parte di tutti. Si tratta di uno sforzo che contribuisce a creare un ambiente coeso e autentico.

Ad esempio, se la trasparenza è un valore, sviluppa politiche che promuovano la condivisione di informazioni all’interno e all’esterno dell’azienda.

Come monitorare e valutare i valori del brand nel tempo?

Elementi come KPI specifici, sondaggi e interviste per raccogliere feedback, valutazione dell’efficacia delle campagne di marketing, monitoraggio delle performance aziendali e analisi delle recensioni e dei pareri dei clienti possono essere un buon punto di partenza per fare le tue valutazioni.

Ad esse puoi affiancare altri parametri e alcune strategie da mettere in campo già al momento della definizione dei valori, per assicurarti longevità e adattabilità.

Quali sono le strategie per mantenere la coerenza dei valori nel corso del tempo?

Mantenere la coerenza dei valori del brand nel corso del tempo è fondamentale per preservare l’autenticità e la fiducia. Ma non sempre è facile, per mantenere la tua rotta, assicurati di:

  • avere dei valori durevoli, che non siano troppo specifici solo per un determinato progetto
  • coinvolgere tutte le parti in causa, per accrescere il senso di responsabilità e appartenenza
  • formare i nuovi collaboratori e dipendenti sui valori e sull’applicazione nelle attività quotidiane
  • monitorare l’aderenza del brand ai valori e revisiona periodicamente i valori (non è necessario stravolgerli, ricorda sempre la coerenza con l’identità)
  • valutare periodicamente i risultati ottenuti, affinché l’integrazione dei valori porti a risultati tangibili e positivi per il brand
  • avere una leadership che incarni i valori in modo esemplare.

Dobbiamo dirlo anche in questo caso: mantenere la coerenza dei valori del brand richiede un impegno costante da parte di tutta l’organizzazione. Le strategie devono essere integrate nella cultura aziendale e nei processi operativi per garantire che i valori siano davvero vissuti e non solo dichiarati.

Assicurati di definire i reali valori del tuo brand e di integrare regolarmente monitoraggio e valutazione nel tuo piano strategico complessivo. L’analisi continua è fondamentale per mantenere l’efficacia e la rilevanza dei valori nel tempo.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? APPROFONDISCI QUI:
Guida completa alla Brand identity aziendale