Blog

15/06/17

Sito web mobile e app

Cosa è meglio scegliere tra sito web e app

Mille dubbi assalgono un cliente quando deve scegliere tra sito web e app. È arrivato il momento di scioglierli analizzando pro e contro in modo obiettivo.

Avete un’azienda, o un progetto, e volete presentare la vostra idea online con l’obiettivo di raggiungere le persone giuste. Quale “vetrina” scegliereste tra sito web e applicazione mobile? Sembra una domanda banale, ma in realtà non lo è.

Diciamo subito che per prendere una buona decisione, dovreste partire dai vostri target di riferimento, scopo e budget. E dovreste anche considerare una serie di dati e aspetti interessanti che emergono dal confronto sito web vs app. Scopriteli subito leggendo questo articolo.

Sito web o app

Più mobile per tutti

Un traguardo storico, per cominciare: a marzo 2017, per la prima volta in Italia, gli utenti mobile hanno superato quelli desktop; significa che nel nostro Paese si naviga sempre di più da smartphone e tablet, piuttosto che da pc. Il 25% della popolazione digitale accede a internet solo da dispositivi mobili – l’1% in più rispetto a chi lo fa solo da desktop. Il dato arriva da comScore, società leader specializzata nella misurazione cross-platform a livello globale di audience, brand e comportamenti di consumo. I contenuti più fruiti in modalità mobile fanno parte delle categorie news, sport e retail – e infatti gli utenti che acquistano online confermano di farlo più volentieri da mobile che da desktop (fonte: H1 2016 State of Mobile Commerce Report di Criteo).

È importante che l’esperienza di navigazione sia facile ed immediata, affinché aumenti il potenziale di un business online. Qui entra in gioco la user experience: un’esperienza d’uso positiva, infatti, favorisce il successo commerciale di un prodotto. Per approfondire le vostre conoscenze in materia, vi consigliamo di leggere Perché un grafico è anche un po’ user experience designer.

Dal sito web…

Per soddisfare i nuovi bisogni degli utenti e rispondere alle loro esperienze di navigazione, “i siti web sono sempre più studiati per una fruizione mobile” – così hanno risposto i soci di MP Quadro Marco Piccoli e Massimiliano Morandini, in un’intervista pubblicata sul blog di ProntoPro. Di conseguenza, per essere al passo con i tempi, il vostro sito web deve avere una caratteristica fondamentale: dev’essere responsive, ovvero i suoi contenuti devono potersi adattare in automatico al dispositivo di visualizzazione.

Quindi… quando dovreste puntare sul sito web? Quando il vostro obiettivo è far conoscere la vostra realtà, raggiungendo più utenti possibili: chi naviga su internet da mobile predilige i siti web alle app durante la fase di ricerca e scoperta iniziale. Chi è alla ricerca di informazioni, ma non ha ancora un’idea precisa della sua meta, esplora e confronta siti web – ritenuti dalla maggioranza più completi nei contenuti rispetto alle app. Il vostro sito web è il vostro biglietto da visita online.

Sito web mobile o app

…all’app

In una situazione ideale, sito web e app lavorano in sintonia a supporto della strategia di comunicazione e marketing aziendale. Un sito web chiaro e ben strutturato regala agli utenti esperienze di navigazione positive, invogliandoli a scaricare la relativa app – quando disponibile ovviamente. Se ciò avviene, avete fatto bingo: potete iniziare a raccogliere dati sempre più precisi su chi vi segue e offrire prodotti e servizi sempre più mirati. Tenete ben presente un dato riportato sul H1 2016 State of Mobile Commerce Report: gli acquisti effettuati su dispositivi mobili hanno superato quelli da desktop; il trend in crescita vede gli smartphone dominare le vendite.

Quindi… quando dovreste puntare sull’app? Quando il vostro obiettivo è spingere gli utenti a finalizzare degli acquisti e ad interagire direttamente con la vostra realtà. Sfruttate questo strumento anche per fidelizzare le persone e coinvolgerle maggiormente nelle vostre iniziative, soprattutto attraverso le notifiche push – messaggi personalizzati che compaiono sui dispositivi mobile di chi ha effettuato il download dell’app.

Ora che avete le idee più chiare, che cosa scegliereste tra sito web e app per la vostra azienda o progetto? In quale modo li integrereste nella vostra strategia?

Altri articoli

Come imbucarsi alla Mostra del cinema di Venezia

...insieme alla redazione di App al Cinema, app firmata MP Quadro? 4 modi +1 per partecipare alla famosa kermesse cinematografica.

Tone of voice
Mini guida per impostare il tone of voice aziendale

Un'azienda con personalità comunica al suo pubblico con un tone of voice ben definito. Il processo step by step per impostarlo subito!

Clienti in agenzia: 7 tipologie gettonate

Indovina indovinello, qual è il cliente tipo più “temuto” da grafici, programmatori e copywriter? Dal migliore al peggiore: la top 7 ufficiale di MP Quadro.

seo-ottimizzazione-motori-ricerca-1
La SEO: cos’è e come funziona, in parole semplici

Tecniche e strategie per ottimizzare i siti internet. Perchè gli utenti sono il nostro lido, ma i motori di ricerca i traghettatori.